Fumolento Seconda Edizione

Venerdì 24 giugno al Syraka Sicilian Restaurant va in scena la seconda edizione di quello che oramai, a buon diritto, può essere definito l’«Evento» che tutti gli appassionati di sigari Siracusani e non solo aspettano con trepidante attesa.

“Fumolento: degustazione sigari e dimostrazione pratica” arriva dopo il clamoroso successo del precedente appuntamento del 30 ottobre dello scorso anno, e soprattutto dopo un discreto periodo di tempo in cui incontri di questo tipo, tra produttori, appassionati e buona cucina non avevano avuto più luogo, se non con parvenze di carattere elitario e circoscritto.

Organizzato dalla “Associazione Culturale Morphósis”, fondata nel 2013 da brillanti giovani Aretusei ed attiva nel segmento di mercato del settore culturale, della progettazione e organizzazione di eventi socio-culturali, servizi di consulting e tutoring, nonché nella pianificazione delle attività turistiche e sociali di imprese e/o enti pubblici e privati, quest’evento si innesta nel solco della più antica tradizione della riscoperta dei sapori, del piacere di trascorrere il tempo con lentezza e convivialità davanti ad un buon calice di vino e tra le mani un fedele compagno: il sigaro.

Dunque, assurge a protagonista della serata un’eccellenza nostrana: il sigaro toscano Mastro Tornabuoni, sia nella versione “Scorciato” che in quella “Long Filler”. Presenzieranno, graditissimi ospiti d’onore, gli ideatori e produttori di questo manufatto, il dott. Gabriele Zippilli e la sua Signora Mihaela, abile sigaraia che darà dimostrazione della sua capacità a chiunque voglia cimentarsi nella “rollatura” del sigaro durante la serata, della Compagnia Toscana Sigari s.r.l., con sede nello stabilimento di Sansepolcro (AR), cuore della Valtiberina, tra Toscana e Umbria. Azienda giovane ma capace di poter affrontare tutte le fasi produttive (dal seme alla cenere, ndr.), la CTS raccoglie un’eredità che affonda le radici in una storia profonda e consolidata: è proprio da Sansepolcro che parte, nella seconda metà del XVI secolo, la coltivazione del tabacco in Italia. Il Cardinale Nicolò Tornabuoni, nunzio apostolico in Francia durante il pontificato di Gregorio XIII, inviò i semi provenienti dal nuovo mondo allo zio, il Vescovo di Sansepolcro.

Fascia singola, ripieno fermentato da foglie intere, solo Kentucky curato a fuoco coltivato nel territorio, stagionatura lenta, esaltazione della manualità delle sigaraie formate grazie all’apporto ed all’esperienza di due maestre con ultra trentennale esperienza; tutto questo è il Mastro Tornabuoni.

Location in cui si celebrerà questa manifestazione sarà appunto Il “Syraka sicilian restaurant”, in Ortigia, a Siracusa. “Syraka”: termine siculo caratterizzava la zona di Siracusa già prima dell’arrivo dei greci da Corinto nel 734 a.C., significa abbondanza d’acqua, in quanto Siracusa è piena di fonti sorgive e acquitrini; da quel termine prende il nome la città. Il locale è semplice e luminoso: sedie classiche e i lampadari che ricordano le nasse dei pescatori contrastano con le boiserie, gli specchi e un arredamento raffinatamente “urban”, grazie all’utilizzo del corten. Un mix tra giovane, moderno e tradizione, un controsenso dove il bianco e le grandi aperture la fanno da padrone. Un’esperienza sinestetica che partendo dall’esaltazione sobria degli occhi, segue un climax ascendente sino a colpire e stupire con il gusto della tradizione ‘innovata’.

Ecco quello che lo chef del Syraka preparerà per l’occasione: Entrée con bollicine accompagnato dalla prima degustazione del Mastro Tornabuoni scorciato; a seguire Penne con pesce spada, melanzane e menta fresca, fritturine miste, il tutto deliziato da diversi vini di importanti cantine siciliane; a chiosa, dessert al cucchiaio, Mastro Tornabuoni Long in abbinamento con Rum Zacapa.

Buon cibo, ottimi vini, delizioso rum, eccellenti manufatti di Kentucky: cari appassionati, non c’è altro da fare se non prenotare e caricare gli accendini!!!

Annunci
Posted by:maxpuleo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...